Il contatto può avvenire:

  1. Attraverso il forum;
  2. Attraverso il Contatto immediato;
  3. Attraverso i comprensori che saranno istituiti con convenzioni private;
  4. Attraverso la partecipazione a discussioni collegiali.
  5. Chiamando il numero 3317942817

1) on – line attraverso il dominio“www.CentroPsicheonline.it” che nella pagina del forum si prefigge di raggiungere gli obiettivi dell’ascolto in anonimato, dell’informazione e sostegno indiretto.

Va comunque precisato che, quando l’ascolto avviene  via web, e in condizione di anonimato, allora l’obiettivo si circoscrive nell’informare, confrontare, condividere e in tal modo comunque aiutare a superare resistenze e difficoltà del contatto col psicologo, assistente sociale, educatore, medico o altro. La consulenza on-line infatti non può giungere ad una valutazione e/o indicazione di tipo diagnostico o procedurale sui problemi esposti. Chi chiede sostegno sarà comunque ascoltato, informato ed indirizzato al fine di superare lo stato di disagio avvertito. Si ritiene, tra l’altro, che nei stati di sofferenza psicologica non patologica, l’ascolto possa già rappresentare la soluzione del problema. Inoltre, se il contatto consente il confronto con posizioni analoghe con l’aiuto dello specialista, allora un ulteriore elemento si aggiunge alla possibile soluzione dello stato di disagio specifico.

Il confronto con le altre storie  è infatti un obiettivo del Centro: confrontare la propria storia con quella di altre non solo aiuta a sentirsi meno soli, in quanto il proprio problema diventa più comune, ma anche a renderlo meno pesante e dunque più sostenibile.

Per entrare nel forum, dopo aver cliccato FORUM nella home-page, l’utente deve effettuare il login cliccando REGISTRATI se è la prima volta che entra. Troverà le CONDIZIONI E TERMINI D’USO che deve VISTARE, in quanto contengono l’avvertenza che  la consulenza on line non è una forma di psicoterapia e non può giungere ad una valutazione e/o indicazione specifica di tipo diagnostico sui problemi esposti. Nonché il consenso al trattamento dei dati.

Cliccando quindi RITORNA AL FORUM comparirà la voce REGISTRATI che una volta aperta gli chiederà NOME UTENTE e E_MAIL. Trascritti i dati richiesti sarà chiesta una verifica consistente in una somma aritmetica(per tutelare gli accessi che possano avvenire in automatico). Trascritto il valore della somma si procederà cliccando REGISTRATI. Comparirà quindi REGISTRAZIONE COMPLETATA. VERIFICA LA TUA E_MAIL per leggere il numero di PASSWORD che è stato automaticamente assegnato. Per collegarsi si dovrà riscrivere il NOME UTENTE  e la PASSWORD riportata per l’appunto come risposta di C.A.S.A. nella e-mail dell’utente(bisogna come già detto aprire la propria posta e trascrivere la password che resterà valida sino a nuova richiesta di registrazione se venisse dimenticata e cancellata. A questo punto basterà cliccare COLLEGATI e si aprirà l’accesso al forum con l’indicazione degli ARGOMENTI entro cui incasellare la propria rchiesta di contatto che dopo aver ciccato AGGIUNGI UN NUOVO ARGOMENTO andrà trascritta nello spazio indicato per essere quindi inoltrata dopo avere eseguito l’addizione. E’ proprio nel “forum” di discussione che l’addetto all’ascolto inserirà le risposte collegandole alle identificazioni scelte(nominativo e password) anche raggruppando e collegando situazioni analoghe. Per cercare la risposta informativa dell’esperto del forum basta nella voce cerca digitare il nome e la password e scegliere il tipo di ricerca se per nome o per stato di disagio. La ricerca avverrà all’interno del forum.

2)On-line attraverso una richiesta di consulenza diretta con il professionista utilizzando il “contatto immediato” inserito nella home page, fornendo informazioni sul tipo di consulenza richiesta e l’indirizzo e-mail cui inviare la risposta.

3)Il contatto con C.A.S.A. può avvenire anche attraverso i comprensori istituiti sulla base delle convenzioni stipulate con gli Enti finanziatori e la consulenza nelle vari branche psicologiche e giuridiche sarà gratuita secondo le modalità fissate dalle specifiche convenzioni.

In tal modo, il sistema di incentivazione erogato dall’ente sostenitore ha trasformato un servizio privato in bene pubblico anche se canalizzato.

4)Altro contatto diretto è quello che C.A.S.A. potrà attivare sulla base della promozione di discussioni collegiali su temi di particolare interesse, anche ricadenti nel forum di discussione e da cui si possono trarre ulteriori spunti di riflessione.

Non ultima, l’informazione on-line che gli esperti di C.A.S.A. riterranno opportuno diffondere via web, compresa quella che può nascere dall’attività di progettazione e ricerca del Centro.

Per questo vai alla pagina “informazione” .